BANCA DATI

Nome Descrizione Ultima modifica Scarica Dimensione del file File Type
Nuovo Anatocismo ed usura nei mutui – profili civilistici

Leggi l'articolo completo: “Anatocismo ed usura nei mutui – profili civilistici”.

03-07-2020 17:53 Scarica 1.7 MB
Nuovo Trib.-Napoli-16-06-20-n.-4102 (LEASING)

Leggi l'articolo completo: "Illegittimità dell'ammortamento alla francese in regime composto".

22-06-2020 17:52 Scarica 736.8 KB
Nuovo Trib. Lucca 10.6.20 n. 476 (Mutuo)

Leggi l'articolo completo: "Illegittimità dell’ammortamento alla francese in regime composto".

22-06-2020 17:46 Scarica 167.5 KB
Tribunale di Milano 28.04.2020

Leggi l'articolo completo: "La nullità della fideiussione omnibus per violazione della normativa Antitrust".

16-06-2020 13:21 Scarica 634.6 KB
Cass. civ. Ord. n. 7049 12-03-2020

Leggi l'articolo completo: "Prescrizione breve dei crediti erariali".

12-05-2020 20:16 Scarica 59.5 KB
Trib. Campobasso 26.3.2020 n.158

Leggi l'articolo completo: "Ammortamento alla francese, mora usuraria e coesistenza di due differenti tassi".

17-04-2020 16:36 Scarica 1.2 MB
Tribunale di Massa 4 Febbraio 2020

Leggi l'articolo completo: "Ammortamento alla francese, mora usuraria e coesistenza di due differenti tassi".

17-04-2020 14:56 Scarica 1.2 MB
Tribunale di Velletri Ordinanza di sospensione del 31.03.2020

Leggi l'articolo completo: "L'esecuzione immobiliare va sospesa se il cessionario non dimostra la titolarità del diritto contestato dagli opponenti".

16-04-2020 9:51 Scarica 2.2 MB
Trib. Brindisi 15.1.20 n. 75 (Mora Usuraria)

Leggi l'articolo completo: "Mora usuraria potenziale e gratuità del mutuo".

10-04-2020 20:25 Scarica 69.6 KB
Trib. Massa 23.3.16 (Mora usuraria)

Leggi l'articolo completo: "Mora usuraria potenziale e gratuità del mutuo".

06-04-2020 11:50 Scarica 9.5 MB
Appello Bari, 23.1.20 n. 125 (Mora usuraria potenziale=gratuità mutuo)

Leggi l'articolo completo: "Mora usuraria potenziale e gratuità del mutuo".

02-04-2020 19:21 Scarica 547.5 KB
DM 25.3.2020 (art. 54 DL n. 18-2020)

Leggi l'articolo completo: "La sospensione dei mutui prima casa (D.M. 25 marzo 2020 - Fondo di solidarietà ex art. 54 D.L. n. 18/2020)".

30-03-2020 9:57 Scarica 972.7 KB
Modello di autocertificazione

Leggi l'articolo completo: "La sospensione di mutui, finanziamenti e leasing per micro, piccole e medie imprese".

27-03-2020 10:32 Scarica 113.8 KB
D.L. n. 18-2020 (Cura Italia)

Leggi l'articolo completo: "La sospensione delle rate dei mutui prima casa (D.L. n. 18/2020 – “Cura Italia”)".

21-03-2020 14:06 Scarica 1.6 MB
Cass. civ. Sez. I, Ord., 10-02-2020, n. 3024

Leggi l'articolo completo: "La nullità del mutuo ad estinzione di debiti pregressi di conto corrente".

20-02-2020 11:20 Scarica 87 KB
Cass. 21.1.20 n.1193 (Art. 38)

Leggi l'articolo completo: "La violazione dei limiti di finanziabilità di cui all'art 38 tub e la nullità del mutuo".

14-02-2020 12:45 Scarica 746 KB
Corte d'Appello di Bari 15 Gennaio 2020 n. 45

Leggi l'articolo completo: "La nullità totale delle fideiussioni conformi allo schema abi".

27-01-2020 10:37 Scarica 4.5 MB
ABF, n. 2625 11.12.2019

Leggi l'articolo completo: "Estinzione anticipata del finanziamento e rimborso dei costi up front".

14-01-2020 18:43 Scarica 834.7 KB
CAss. civ. Sez. I, Ord. n. 34535, 27-12-2019

Leggi l'articolo completo: "Illegittimo recesso della banca dal rapporto di apertura di credito in conto corrente".

10-01-2020 12:06 Scarica 297.2 KB
Corte Appello Campobasso del 05.12.2019

Leggi l'articolo completo: "Ammortamento “alla francese” e indeterminatezza del tasso".

19-12-2019 10:03 Scarica 717.4 KB
Cass. Civ. Sez. I 4 Dicembre 2019 n. 31649

Leggi l'articolo completo: "Ancora sull'onere della prova e sulla corretta applicazione dell'art. 119 T.U.B.".

13-12-2019 11:32 Scarica 1.5 MB
Trib. PADOVA Ord. 29.11.19 (Omesso TAE-Euribor)

Leggi l'articolo completo: "L’omesso TAE genera nullità".

04-12-2019 10:43 Scarica 1.1 MB
Corte di Appello di Napoli sentenza n. 5497 del 15 novembre 2019

Leggi l'articolo completo: "La mora usuraria e la gratuità del mutuo".

29-11-2019 13:31 Scarica 920.9 KB
AMMORTAMENTO ALLA FRANCESE E ANATOCISMO, TRA MATEMATICA E DIRITTO

Leggi l'articolo completo: "L'anatocismo nei mutui con piano di ammortamento alla francese in capitalizzazione composta: tra matematica e diritto".

25-11-2019 20:23 Scarica 1.1 MB
Cass. I sez. civ. Sent. n. 22385-2019

Leggi l'articolo completo: "I contratti bancari monofirma e le nullità assoloute rilevabili d'ufficio".

21-11-2019 18:00 Scarica 450.3 KB
Cass. civ. Sez. I, Ord., (ud. 10-07-2019) 21-10-2019 n. 26779

Leggi l'articolo completo: "Le clausole anatocistiche fulminate da nullità".

15-11-2019 16:48 Scarica 286.1 KB
Cassazione Civile Ordinanza n. 27769 del 30/10/2019

Leggi l'articolo completo: "La Cassazione torna a riaffermare il diritto dei clienti bancari ad avare la copia dei documenti, ai sensi dell’art. 119, comma 4, T.U.B.".

11-11-2019 10:11 Scarica 1.4 MB
Sentenza n. 19072 del 7.10.19

Leggi l'articolo completo: "L’inammissibilità della domanda riconvenzionale del creditore opposto e la mancanza della gratuità dell’attribuzione patrimoniale ex art. 2929-bis c.c.".

31-10-2019 16:06 Scarica 1.8 MB
Trib. Velletri Ord. 15.10.2019

Leggi l'articolo completo: "I “gravi motivi” ex art. 649 c.p.c. per la sospensione della provvisoria esecuzione".

28-10-2019 17:53 Scarica 713.1 KB
Cass. Sez. I Ord. inter. n. 26946 del 22.10.2019

Leggi l'articolo completo: "La mora usuraria alle sezioni unite della Corte di Cassazione".

25-10-2019 18:46 Scarica 954.1 KB
Trib. Vallo della Lucania 23.07.2019

Leggi l'articolo completo: "Il contratto di mutuo con vincolo di indisponibilità delle somme accreditate in conto corrente non è idoneo titolo esecutivo".

17-10-2019 18:58 Scarica 242.4 KB
Cass. ord. 26.09.2019 n.24051

Leggi l'articolo completo: "Anche in caso di accertamento negativo del credito nei rapporti bancari l’onere della prova dei fatti negativi va ripartito in base al c.d. principio di vicinanza/inerenza della prova".

14-10-2019 11:09 Scarica 440.7 KB
Cass. S.U. 13 giugno 2019 n. 15895

Leggi l'articolo completo: "Conto corrente e indebito: l’eccezione di prescrizione della banca non richiede l’indicazione delle singole rimesse solutorie".

07-10-2019 15:48 Scarica 1.3 MB
Trib. Chieti, 4.9.19 n.565

Leggi l'articolo completo: "Nullità della clausola relativa al tasso Euribor nei mutui a tasso variabile nel periodo 2005 – 2008 e sostituzione con il tasso legale".

30-09-2019 17:44 Scarica 478.5 KB
Trib Bari Ord. 27.08.2019

Leggi l'articolo completo: "La rilevanza usuraria degli interessi di mora e dei costi potenziali".

27-09-2019 10:03 Scarica 106.5 KB
Trib. Trani 16.9.19 n. 2008

Leggi l'articolo completo: "Ancora sul diritto ad ottenere le copie dalla banca, ex art. 119 T.U.B.".

17-09-2019 17:50 Scarica 1.5 MB
Cass. civ. sez. I sent. 6.9.2019 n. 22380

Leggi l'articolo completo: "Omogeneità tra il contratto di mutuo e il contratto di finanziamento a stato avanzamento lavori (sal)".

12-09-2019 9:27 Scarica 161.4 KB
Trib. Roma 29.05.2019

Leggi l'articolo completo: "EURIBOR: Indeterminatezza del tasso, carenza degli elementi essenziali del contratto e violazione doveri informativi".

05-09-2019 19:41 Scarica 467.9 KB
Sent. Cass. civ., Sez. I, 5 agosto 2019, n. 20896

Leggi l'articolo completo: "Ancora sul mutuo stipulato per ripianare un precedente passivo di conto corrente".

02-09-2019 20:49 Scarica 91.7 KB
protocollo-bancaditalia-procura-milano

Leggi l'articolo completo: "Il recente “Protocollo d’Intesa” tra Procura della Repubblica di Milano e la Banca d’Italia: poche luci e molte ombre".

25-07-2019 14:58 Scarica 0 byte
Trib. Roma 16.2.19

Leggi l'articolo completo: "Swap: l'omissione informativa determina responsabilità contrattuale a carico dea banca".

22-07-2019 16:53 Scarica 815.7 KB
Trib. Torino 26.6.19

Leggi l'articolo completo: "Un positivo "segnale" dal Tribunale di Torino in tema di segnalazione alla Centrale Rischi".

18-07-2019 18:27 Scarica 439.4 KB
Cass. civ. Ord. 26-06-2019 n. 17110

Leggi l'articolo completo: "Fido di fatto e specifica determinazione del tasso d'interesse".

15-07-2019 19:44 Scarica 181.9 KB
Cass. Civ. 25 giugno 2019 n. 16907

Leggi l'articolo completo: "L'indeterminatezza del tasso d'interesse quale causa di nullità parziale del contratto ai sensi dell'art. 1346 C.C.".

08-07-2019 20:34 Scarica 477 KB
Trib. Torino 30.05.2019

Leggi l'articolo completo: "Teoremi matematici, obbligo di CTU e disattenzione dei giudici".

02-07-2019 19:26 Scarica 422.2 KB
Trib. Siena 14.5.19 (TAEG)

Leggi l'articolo completo: "Finalmente un Giudice a Berlino!".

27-06-2019 18:42 Scarica 1 MB
Cass. Civ. Ord. Sez. 1 14.6.19 n. 16081

Leggi l'articolo completo: "Il Mutuo stipulato per coprire un precedente passivo di conto corrente tra NULLITÀ e REVOCATORIA".

24-06-2019 16:32 Scarica 423.2 KB
Cass. S.U. 13 giugno 2019 n. 15895

Leggi l'articolo completo: "Le SEZIONI UNITE sull’ECCEZIONE DI PRESCRIZIONE e sulla decorrenza degli INTERESSI nelle cause di RIPETIZIONE D’INDEBITO OGGETTIVO".

20-06-2019 18:32 Scarica 1.3 MB
Trib. Benevento sent. n. 728 del 23.04.19

Leggi l'articolo completo: "L’exceptio doli a tutela del cliente bancario".

13-06-2019 18:52 Scarica 1.8 MB
Cass. Sez. 1° 24.5.19 n. 14231 (Diritto cliente ad avere copia doc.)

Leggi l'articolo completo: "Il diritto del cliente ad ottenere i documenti delle operazioni bancarie anche in corso di causa".

10-06-2019 17:08 Scarica 1.7 MB
Trib. Napoli 31.1.19

Leggi l'articolo completo: "La criticabile perseveranza dei giudici nell’ulteriormente rafforzare la posizione della Banca anche sul piano processuale in punto di accertamento negativo e onere probatorio".

06-06-2019 12:35 Scarica 374.8 KB
Cass. sent. 22.5.19 n. 13846

Leggi l'articolo completo: "La Cassazione si ripronuncia sulla NULLITÀ ASSOLUTA delle fideiussioni omnibus conformi allo schema ABI vietato".

03-06-2019 16:54 Scarica 633.3 KB
Cass. 15.5.19 n. 12997 (CMS e CSC)

Leggi l'articolo completo: "Una rilevante “sconfitta” per le Banche in tema di nullità delle clausole, nei conti non affidati, aventi ad oggetto commissioni per scoperti (con contestuale “apertura” in ordine alla possibilità di aderire all’azione di classe ex art. 140 bis, comma terzo, Cod. consumo)".

30-05-2019 12:43 Scarica 774.8 KB
Trib. Verona 20.5.2019

Leggi l'articolo completo: "La spregiudicata attività bancaria nella vendita dei cd. “diamanti da investimento”".

27-05-2019 11:55 Scarica 3 MB
Trib. Cremona sent. n. 227 del 28/03/2019

Leggi l'articolo completo: "Il coraggio dei giudici soggetti solo alla legge (L’indeterminatezza del Tasso degli interessi in ragione del piano di ammortamento alla francese)".

23-05-2019 15:14 Scarica 592.6 KB
Corte d'Appello di Roma 16.5.19

Leggi l'articolo completo: "Uno “spiraglio di luce” sull’accertamento dell’usura".

20-05-2019 17:43 Scarica 37.6 KB
Cass. civ. sent. n.11543 del 2/05/2019

Leggi l'articolo completo: "“SALDO ZERO” e onere della prova".

16-05-2019 16:46 Scarica 653.6 KB
Trib. Lucca 23.4.19 n.665

Leggi l'articolo completo: "L’obbligo di consegna dei contratti bancari".

13-05-2019 16:44 Scarica 2.5 MB
Trib. Torino sent. n. 2021/2019

Leggi l'articolo completo: "Il risarcimento del danno per violazione dei doveri di diligenza, correttezza e trasparenza in materia di derivati finanziari (INTEREST RATE SWAP)".

09-05-2019 18:40 Scarica 3.9 MB
Trib. Pesaro 21 Marzo 2019

Leggi l'articolo completo: "La nullità assoluta delle fideiussioni omnibus".

02-05-2019 17:10 Scarica 3 MB
Trib. Viterbo 23 Aprile 2019

Leggi l'articolo completo: "La Mora Usuraria".

29-04-2019 17:42 Scarica 452.9 KB
Tribunale di Perugia 18.04.19

Leggi l'articolo completo: "Fideiussione bancaria: nullità per violazione di norme anticoncorrenza e questioni di competenza".

26-04-2019 12:04 Scarica 486.2 KB
Trib. Roma 29.11.18

Leggi l'articolo completo: "Tribunale di Roma 29.11.18".

23-04-2019 17:46 Scarica 875.5 KB
Trib. MI 30.6.18 (Danno in re ipsa-Ordinanza)

Leggi l'articolo completo: "Tribunale di Milano 30 giugno 2018 – L’illegittima segnalazione a sofferenza alla Centrale Rischi della Banca d’Italia costituisce periculum in re ipsa per l’imprenditore".

18-04-2019 18:08 Scarica 221.1 KB
Ordinanza Trib. Tivoli 5.4.2019

Il contratto di mutuo condizionato, pur recando la forma dell’atto pubblico, è inidoneo ad assumere l’efficacia di titolo esecutivo, giacché non documenta un credito dotato dei requisiti di certezza, liquidità ed esigibilità richiesti dall’art. 474 c.p.c.

A norma dell’art. 1813 c.c. il mutuo è un contratto reale, un contratto cioè la cui peculiarità è quella di perfezionarsi con la datio rei, e non per l’effetto del mero consenso espresso dalle parti nei modi di legge.

Al fine di accertare se un contratto di mutuo possa essere utilizzato quale titolo esecutivo, infatti, ai sensi dell’art. 474 c.p.c., occorre verificare se contenga pattuizioni volte a trasmettere con immediatezza la disponibilità giuridica della somma mutuata e che entrambi gli atti, di mutuo e di erogazione, rispettino i requisiti di forma imposti dalla legge.

Sebbene la giurisprudenza abbia tradizionalmente considerato idonea qualunque forma di consegna capace di determinare il conseguimento della disponibilità giuridica della somma oggetto del mutuo in capo al destinatario, affinché il contratto di mutuo possa dirsi validamente perfezionato il mutuatario deve poter compiere atti di autonomia privata, dispositivi degli importi ricevuti. Allorquando manchi la suddetta libertà, invero, non può dirsi raggiunta la disponibilità giuridica della somma.

Qualora il contratto di mutuo, dunque, preveda che la somma mutuata sia rimasta indisponibile in deposito cauzionale presso la banca mutuante sino al verificarsi di condizioni future e incerte, rimesse alla volontà della parte mutuataria, siffatto contratto, che per definizione dovrebbe essere reale, diventa in realtà un contratto condizionato e, pertanto, difetta della immediata consegna del denaro dal mutuante al mutuatario, posticipando necessariamente ad un momento futuro e incerto il perfezionamento negoziale.

Il contratto di mutuo condizionato risulta, quindi, inidoneo ad essere impiegato come titolo esecutivo dal mutuante, atteso che, nonostante sia stato stipulato con atto notarile, difetta dei requisiti di certezza, liquidità ed esigibilità di cui all’art. 474 c.p.c. e, pertanto, in tali casi deve necessariamente essere disposta la sospensione dell’esecuzione, ricorrendo i gravi motivi previsti dall’art. 624 c.p.c.

Leggi l'articolo completo: "Il contratto di mutuo condizionato non può essere utilizzato come titolo esecutivo".

15-04-2019 18:23 Scarica 1.9 MB
Ordinanza n. 5598-2017 - Corte Suprema di Cassazione

Leggi l'articolo completo: "Le superficiali decisioni dei giudici di merito nel valutare, ai fini usurari, il “rapporto” tra interessi corrispettivi e moratori"

11-04-2019 18:21 Scarica 185.1 KB
Trib. Taranto,Sent. 11-4-18 n. 980 (Affid. di fatto)

Leggi l'articolo completo: "L'affidamento di fatto non contrasta con l'art. 117 TUB".

08-04-2019 16:39 Scarica 449.4 KB

Leggi l'articolo completo: "Un VULNUS all’indipendenza dei magistrati".

01-04-2019 15:33 Scarica 1.7 MB
Ordinanza del tribunale di Bari del 7 marzo 2019

Leggi l'articolo completo: "Il taeg usurario impone la sospensione dell’esecuzione".

26-03-2019 16:57 Scarica 400.4 KB
Sentenza del tribunale di Taranto del 18 aprile 2018
Sentenza del tribunale di Taranto del 18 aprile 2018. 26-03-2019 10:21 Scarica 449.4 KB
Corte Suprema di Cassazione Ordinanza n. 3717 del 2019

La consulenza tecnica di ufficio, non essendo qualificabile come mezzo di prova in senso proprio, perché volta ad aiutare il giudice nella valutazione degli elementi acquisiti o nella soluzione di questioni necessitanti specifiche conoscenze, è sottratta alla disponibilità delle parti ed affidata al prudente apprezzamento del giudice di merito. Questi può affidare al consulente non solo l'incarico di valutare i fatti accertati o dati per esistenti (consulente deducente), ma anche quello di accertare i fatti stessi (consulente percipiente), ed in tal caso è necessario e sufficiente che la parte deduca il fatto che pone a fondamento del suo diritto e che il giudice ritenga che l'accertamento richieda specifiche cognizioni tecniche.

Leggi l'articolo completo: "In materia bancaria il giudice “deve” disporre consulenza tecnica di ufficio".

18-03-2019 12:26 Scarica 467.3 KB
Corte di Cassazione Civile - Sez.III n. 2543 del 30 gennaio 2019

Leggi l'articolo completo: "Una insufficiente lettura costituzionale dell’art.1 delle Preleggi da parte della Cassazione".

11-03-2019 11:06 Scarica 240 KB
ORDINANZA SOSPENSIONE ESECUZIONE

Esecuzione forzata - Contratto di mutuo BHW - Titolo esecutivo carente dei requisiti ex art. 474 c.p.c.- Sospensione dell’esecuzione
Tribunale di Tivoli, 23 luglio 2018, Pres. Dr.ssa Maria Luisa Messa; Rel. Dr.ssa Sibilla Ottoni
Il titolo esecutivo, costituito da un atto notarile di consenso ad iscrizione di ipoteca, non è valido titolo se manca o è dubbia la traditio delle somme mutuate. Ciò si verifica ogni qualvolta l’atto faccia riferimento ad una erogazione futura e condizionata, anche se contraddetta dall’eventuale quietanza rilasciata nell’atto stesso dai debitori per l’importo mutuato. Né la traditio delle somme mutuate può essere dimostrata con una contabile attestante l’eventuale erogazione della somma mutuata in favore del Notaio rogante.
Trib. di Tivoli, 23/07/2018

Leggi l'articolo completo: "Finalmente qualche certezza: I mutui BHW non valgono come titoli esecutivi!".

03-03-2019 11:32 Scarica 218.4 KB
Cassazione civ. Sez. III, 30 ottobre 2018 n. 27442 (est. Rossetti)

Gli interessi moratori, alla stessa stregua delle altre tipologie di interessi, sono assoggettati all'unico tasso soglia previsto dall'art. 2 della legge 7 marzo 1996 n. 108. Pertanto, ove si convengano interessi convenzionali moratori che, alla data della stipula, eccedano il tasso soglia di cui all'art. 2 della legge 7 marzo 1996 n. 108, il relativo  patto è nullo.

Leggi l'articolo completo:"Tanto rumore per nulla!".

25-02-2019 14:43 Scarica 1.3 MB
Danno morale in re ipsa per illegittima segnalazione in Centrale Rischi

Corte di Appello di Roma sentenza n. 5837 del 30/09/2016
Conto corrente bancario – nullità rilevabile d’ufficio della clausola di rinvio agli usi su piazza per la determinazione del tasso debitore – nullità della clausola di capitalizzazione trimestrale dei soli interessi debitori – ricalcolo del rapporto al tasso sostitutivo dell’art. 117, 7° comma TUB, senza alcuna capitalizzazione – inutilità o inefficacia della transazione non novativa frutto di errore – l’illegittima segnalazione alla Centrale Rischi da luogo al risarcimento del danno patrimoniale e di quello non patrimoniale – il danno morale è in re ipsa e va liquidato equitativamente in base alla persistenza nel tempo del pregiudizio e avuto riguardo all’importo ingiustamente segnalato

La clausola di un contratto di conto corrente che prevede la determinazione del tasso debitore con rinvio agli usi su piazza è nulla e la nullità è rilevabile d’ufficio. Parimenti nulla è la clausola di capitalizzazione trimestrale dei soli interessi debitori. Le suddette nullità legittimano il ricalcolo del conto corrente applicando il tasso legale di favore per il correntista di cui all’art. 117 7° comma TUB ed escludendo qualsiasi capitalizzazione degli interessi.
Ove il correntista, ignaro delle predette nullità, si sia accordato con la banca per il pagamento di somme sensibilmente superiori a quelle dovute, la transazione conclusa ha natura di transazione non novativa se, in caso di inadempimento del correntista, prevede la riviviscenza del rapporto originario e deve intendersi il frutto di un errore e in quanto tale inutile o inefficace, non valendo a sanare alcunché in relazione a rapporti inesistenti o parzialmente inesistenti, quali – appunto – quelli frutto di errore.
Spetta al correntista la restituzione delle somme indebitamente versate in forza della transazione inefficace, nonché le somme versate in forza di un rapporto di mutuo tutte le volte che è risultato superato il tasso soglia dalla somma degli interessi corrispettivi e degli interessi moratori (usurarietà sopravvenuta).
L’illegittima segnalazione del correntista alla Centrale Rischi provoca un grave pregiudizio al debitore sia sotto il profilo patrimoniale che non patrimoniale (Cfr. Cass. n. 15609/2014). In tali casi il danno morale è in re ipsa ed affligge sempre il cliente (anche se persona giuridica) che si vede ridurre gli affidamenti e precludere il ricorso al credito a causa della non meritata immagine di “cattivo pagatore”. Tale danno va liquidato equitativamente (Cfr. Cass. n. 22061/2008) e determinato alla luce della persistenza nel tempo del pregiudizio sulla base dell’importo ingiustamente segnalato a sofferenza.

19-02-2019 17:06 Scarica 2.2 MB

Questo file è l'immagine del logo di Banche e Poteri.

20-01-2019 20:27 Scarica 128.3 KB